News

Design d'interni e tendenze: il bancale diventa protagonista

Design e tendenze 2017. Il bancale: dall’industria ai salotti più chic.

Il bancale: dall’industria ai salotti più chic

“Less is chic” (‘di meno’ è più elegante) sembra essere uno dei principali imperativi del design d’interni per questo 2017 e sicuramente anche per gli anni a venire. Lo confermano i click in rete, le ricerche mirate su applicazioni come Instagram e Pinterest. Costituisce un design semplice ma curato, facilmente ottenibile da materiali di scarto: i bancali in legno.

Non a caso, il prezzo di mercato dei bancali in legno è nettamente aumentato nell’arco dell’ultimo anno. Per creare questo tipo di arredamento sono sufficienti un po’ di tempo, molta fantasia, e pochi semplici passaggi che permettono di fare di un materiale considerato “di scarto”, un vero e proprio oggetto di design. E’ così che il materiale di scarto diventa ‘di riciclo’, e il riciclo stesso viene chiamato “creativo”.

E’ un tipo di design home made, richiede spazio, ore, dedizione, eppure sembra proprio tra i più ricercati. Questo perché non è solo una scelta in tema di arredamento, ma sembra anche costituire una vera e propria valvola di sfogo, un modo per evadere dagli interminabili impegni quotidiani, dedicandosi con precisione e semplicità, alla realizzazione di qualcosa che sino ad ora era considerato acquistabile, ma mai realizzabile con le proprie mani.

Design Arredamento Bancali Legno 01
Design Arredamento Bancali Legno 02
Design Arredamento Bancali Legno 03

E’ lecita ora la domanda “durerà con il tempo?”. Sì! Perché il bancale necessita solo di pochi accurati trattamenti che gli impediscano di deteriorarsi, specialmente se destinato all’arredamento di uno spazio esterno, come un giardino. Esistono prodotti specifici per il trattamento delle superfici in legno, tali da impedire infiltrazioni di acqua, muffa, e cedimenti del materiale, e sono normalmente acquistabili nelle grandi catene di negozi.

Questa soluzione non è solo gradevole alla vista, ma anche economicamente abbordabile.
Il bancale è facilmente reperibile a livello industriale, magari con pochi euro di contributo; i prodotti per trattarlo sono anch’essi abbastanza economici. Sbirciando on line si possono trovare idee e soluzioni d’arredo di ogni genere, dai divani, ai letti, alle librerie, sino ai vasi, alle scarpiere.

Spesso il bancale è mixato con componenti in ferro, anch’essi di riciclo, che lo rendono ancora più interessante. Dunque questa si presenta come un ottima soluzione se state arredando la vostra nuova casa, o se avete deciso di rinnovarla. E’ economica, semplice ma attraente, di gusto, per nulla scontata, e soprattutto è un riciclo che non si vede. Si realizza con elementi che una volta rinnovati danno un’impronta personale ed un tocco moderno ai vostri ambienti.

E dunque il bancale è in realtà un “less-non-less”, un design essenziale che essenziale non è. Un tocco di originalità dal sapore semplice.
Un tocco, come dicono le nuove tendenze: chic.

Tags: Design

La Falegnameria Modonesi per te

Desideri un arredo personalizzato e su misura per la tua casa, il tuo ufficio, il tuo negozio?